Cosa E’ un Mercato al Ribasso?

Pochi termini infondono tanta paura tra gli investitori come un mercato al ribasso (bear market). Quasi tutti hanno sentito le parole Bear Market – da non confondere con il mercato della birra (beer market) che ha generalmente connotazioni positive per i festaioli. E’ importante stabilre le cose in modo chiaro su ciò che costituisce esattamente un ‘bear market’ e perché è importante adottare strategie specifiche nel trading delle opzioni binarie in questo tipo di ambiente di trading. Il nome di bear market è derivato dall’orso. Quando un orso va all’attacco, generalmente mantiene la sua testa e le spalle basse e colpisce i suoi obiettivi con colpi bassi per distruggere. Questo è esattamente cosa aspettarsi in un bear market. La tendenza è al ribasso, ed i prezzi di solito seguono questa tendenza. La buona notizia di un mercato al ribasso è che non deve necessariamente essere visto come una cosa negativa. Continua a leggere su come è possibile trarre profitto da un bear market con le opzioni binarie.

broker-binarie

Bear Market in Prospettiva

Se ci atteniamo alla definizione rigida di un Bear Market, saremmo generalmente d’accordo che è caratterizzato da un calo del 20% nei seguenti indici del mercato azionario: l’indice NASDAQ, S & P 500 e il Dow Jones Industrial Index. Andando indietro al 1926, in media un Bear Market ha una durata di 1,3 anni. E un Bear Market non è tutto in discesa; un calo di circa 10% fino al 20% sarà seguito da una forte corsa al rialzo. Come ci si potrebbe aspettare, il sentimento è negativo, e la paura è molto diffusa in questo tipo di mercato. E’ quasi come se le persone con soldi da investire si siano nascoste in attesa che i mercati presentino loro delle opportunità per uscire ed investire di nuovo. La maggior parte dei sentimenti negativi in questo tipo di mercato sono basati sulla paura.

I bear market trascinano i prezzi verso il basso, e gli asset, indici, azioni e Forex non sono cosi’ vivaci – dal punto di vista dei prezzi – come lo sarebbero in una situazione normale. Ciò significa che i prezzi di questi beni commerciabili sono più bassi, presentando opportunità di buoni affari. Naturalmente aiuta sapere quando il mercato è in procinto di toccare il fondo, in modo da non comprare azioni che si trovano su un biglietto di sola andata verso il basso. In ogni caso, i mercati al ribasso sono l’ideale anche per i trader di opzioni binarie. Ricorda che ci sono solo due possibili esiti in tutte le operazioni di opzioni binarie: opzioni put e opzioni call. Siamo interessati al primo caso perché stiamo prevedendo una flessione dei prezzi. Ricordiamo però che i bear market sono anche caratterizzati da forti riprese dopo la recessione.

Un po’ di intuizione e’ molto utile in questi tipi di mercati e lo scambio emotivo non è certamente consigliabile. Ci sono molti modi per mitigare le insidie potenziali ​​insite in un bear market. Questi includono investimenti in obbligazioni municipali, emissioni del Tesoro degli Stati Uniti, certificati di deposito e altre opzioni a reddito fisso. Sul lato delle azioni, potresti cercare di guardare alle azioni privilegiate e ai titoli con dividendi. Come una delle alternative di investimento più recenti, le opzioni binarie potrebbero certamente essere considerate come una valida alternativa per i trader.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>